lo straniero – IGT 2019 rosso


 

Lo straniero ha Sangiovese e Merlot nel sangue. Un esempio felice di come il nostro territorio prevalga e domini sulle varietà delle uve. Con piacevole timbro fruttato, armonico e immediato. Un vero raddese dal tocco un po’ più gentile.

 

uvaggio

prevalentemente Sangiovese e Merlot

età media vigneti

15 anni

esposizione

est/nordest

altitudine 450 mlm

terreni

marnoso-calcareo con forte scheletro

fermentazione

naturale

affinamento 18 mesi in acciaio inox

affinamento in bottiglia

1 mese
% vol alcool

12%

imbottigliamento

maggio 2021

   
 

Download scheda prodotto

Riconoscimenti

'Gambero Rosso'   2022   'Due Bicchieri'